Nello studio vengono utilizzati abitulmente sistemi radiografici a bassa dose come i sensori ai fosfori e le radiografie vengono mostrate al pz sia in fase di diagnosi sia durante la prosecuzione dei lavori per poter capire assieme l’evolvere della situazione.

È inoltre prassi dello studio ricorrere sia in fase di visita sia dirante le fasi operative di strumenti ottici di ingrandimento per poter vedere i dettagli in maniera piu chiara possibile, in quanto sono i piccoli dettagli a fare le differenze. É anche routine l’uso delle fotografie per poter monitorare l’evolversi della situazione e della riabilitazione.

Inoltre è possibile presso il nostro studio svolgere esami radiografici piu specifici come l’ortopantomografia ( = panoramica dentale) e la Cone Bean TC (CBTC). Non è piu necessario dover andare dal medico di base per farsi segnare gli esami specifici e poi dover prenotare in ospedale o in altre strutture convenzionate perdendo molte ore di lavoro ed energie. Tutto può essere effettuato direttamente in studio senza perdite di tempo.

Con la tac a fascio conico è inoltre possibile vedere in maniera tridimensionale le strutture che ci servono. Questo diventa estremamente importante prima di effettuare interventi chirurgici, per valutare correttamente la vicinanza con strutture nobile come il nervo alveolare.

Con questa nuova tecnologia è inoltre possibile effettuare una progettazione dell’intervento chirurgico per poter ricorrere a interventi in chirurgia guidata, senza dover tagliare e con un decorso post-operatorio ridotto per il paziente.

TC